INDICE

Pacchioni e pachidermi: body shaming on stage

Il sentimento del cadere

Di chierichetti, usignoli e scimmie disperate

Dante cineasta, suo malgrado

Luisa Adorno nel teatro della memoria

Penso dunque amo (e aspetto)

Cuor contento (il ciel l’aiuti)

‘Sta Selva Selvaggia #4 – Dissing Medievale

E Raffaella non balla più a casa mia

La principessa e il soldato (mentre John Wayne sta a guardare)

Se non ti parlo, non esisti

La “Commedia” di Dante, colta e popolare

Giornata mondiale della Poesia: il cuore e la rugiada

«Ti amo e sei mia figlia»: Kiešlowski e il paradosso della paternità

Il diamante della delusione

Una canzone una storia. Un giudice

Vigile vigilia dell’attesa

Il coltello di Franz

Pablito è vivo. Evviva Pablito

Benedetto sia Copernico!

Dissolvenze incrociate 4 (poesia in immagine)

Quello che ho fatto per te

Dissolvenze incrociate 3 (cinema è sogno)

«Avevo vent’anni»

Dissolvenze incrociate 2 (deliri d’onnipotenza)

Lame e nebbia

Dissolvenze incrociate 1

Malinconico autunno

Maledetta didattica a distanza!

Se ti blocco ti cancello

Chissà cosa avrebbe detto Pasolini

Amleto 2.0: the social dilemma

Camelie per Greta

Amor fu

Di suoni, silenzi, sirene e altri avvisatori acustici

Sovrumano silenzio

«Lei è un cretino, s’informi»

Uozzàp. Una flânerie musical-cinematografica-filosofico-letteraria

L’amore sostenibile. Promemoria per una raccolta differenziata del lessico amoroso

La gentilezza è sexy

Vivi nascosto

Le imperdonabili di Antonio Di Grado

55

La costruzione dell’Amore

“I would prefer not to”: essere senza avere

Corsi e ricorsi in appello

Ermeneutica del “mah”

Gaetano, l’antidivo

Appuntamento al buio (lui, lui e l’altra)

Acrostico traverso

Don Abbondio premier e il Parlamento Kāma Sūtra

Dio ne scampi dalle culistar

“De turpiloquio” 2, la vendetta. Postilla poetica

“De turpiloquio” (e altre scorie linguistiche nocive)

Noi credevamo (poesia dorsale)

Pupi e paladini

Teorema (Di Maio – Ferradini)

Matteo is the new Maciste

L’altro Verga. Letture e commenti

Sicilia sconosciuta

Ugo e Pasquale, due come noi. Ovvero: sopravviveremo al refeRENZum?

Il Nobel Jolly

Rivoluzione Ronconi

L’amore è oggi estrema solitudine l’altro è inafferrabile

Buon compleanno, MM

Addio, signor Hood

Niccolò Fabi e la poesia delle piccole cose

La dittatura del “come dire”

Ho sognato B.B.

L’assedio dell’importante

Paolo Mieli e la profezia di Sciascia

Intellettuale e/è uomo di lettere

Tragedie in 50 parole – Eartquake

Evolversi e/o morire

Paolo Poli al di là delle nuvole

La Passione secondo Saramago

Il mondo mutilato

Parole al vento, di Flavia Vento

And the winner is?

Dante, Kafka e la processione degl’incarcati

Il coccodrillo come fa? C’è Umberto Eco che lo sa

Son tutte belle le spade del mondo

Auguri Faber, amico fragile

Poesia inChiostro

Sanremo, Santa Cecilia e San Francesco: pregate (e cantate) per noi

Morricone, i Subsonica e il teorema delle quattro note

Peana per Sanremo (il festival)

Ma a che serve la critica letteraria?

Love is in the hair, ovvero Il mio barbiere si chiama Angelo

Lola Lola, Biancaneve e Ciccio Muscarà

Chiamatemi Ismaele

Oggi è il Family Day. Evviva!

La ringrazio per il disturbo

Nuovo kit di frasi fatte di primo soccorso per sceneggiatori in crisi d’idee

Una lapide in via Mazzini

Juve perché…

Il manzoniano Pinocchio

Kit di frasi fatte di primo soccorso per sceneggiatori in crisi d’idee

Mio padre, mia madre, Charlot e Carmen

La “corrispondenza” Tornatore-Bufalino

Il giocatore invisibile

Il teatro per me

I got rhythm

L’amore in Sicilia è un’altra cosa